21 giu 2013

Svelata la trama di "Assail"

Ian C. Esslemont


Dopo anni di attesa, in cui i fan hanno usurato le dita per dibattere sull’argomento, in cui maglie sono volate nel cestino a causa delle frequenti sbavature avute come effetto collaterale nella lettura, ci siamo.
Assail è l’ultimo romanzo del ciclo Novel of the Malazan Empire, scritto dal co-autore del mondo Malazan Ian C. Esslemont.
Assail è l’ultimo continente ancora da scoprire e, come da accordo, tocca ad Esslemont far sì che sia una scoperta epica. Fino ad ora sappiamo pochissimo di questo mistero: a parte il nome che richiama quello di una delle razze non umane, sappiamo solamente che è un luogo pericoloso. Ok, starete pensando: 
“Dimmi un posto del mondo Malazan che non sia pericoloso”. 
Avete ragione, Wu è un mondo non adatto ai deboli di cuore. E Assail è il luogo peggiore di tutti. Fino ad ora sapevamo solo che, al solo nominarne il nome, mortali, immortali e divinità tremavano. Membri della Crimson Guard, compresi gli Awoved sono morti in quelle terre come mosche. Una divinità, l’Errant del continente di Lether, ha guardato Iron Bars come se fosse un alieno, quando ha detto che lui e il suo gruppo sono riusciti a fuggire da Assail. I Tiste Andii dicono che non c’è bisogno di intervenire, in quanto “la pazzia è sotto controllo”. Varie volte nel corso di tutta la saga, sia Esslemont che Erikson hanno fatto capire che Assail è la crème della pericolosità del mondo Malazan. Infine, se tutto ciò non bastasse, sappiamo da fonti certe che 40.000 T’lan Imass sono stati spazzati via da Assail. Morti. T’lan Imass. 40000.
L’attesa dei fan è alle stelle e finalmente è stata svelata la trama del libro. La data di uscita è ancora incerta: su un sito canadese è dato per il 24 Dicembre, su Amazon UK per il 27 Marzo 2014. Indicativamente stiamo parlando di un periodo che comprende la fine del 2013 e l’inizio del 2014. Gustatevi la trama.

ATTENZIONE: contiene spoiler minori per chi non ha letto il terzo libro di Erikson e quelli della serie "Novel of the Malazan Empire" di Esslemont.


The final chapter in the awesome, epic story of the Malazan empire.
Tens of thousands of years of ice is melting, and the land of Assail, long a byword for menace and inaccessibility, is at last yielding its secrets. Tales of gold discovered in the region's north circulate in every waterfront dive and sailor's tavern and now countless adventurers and fortune-seekers have set sail in search of riches. All these adveturers have to guide them are legends and garbled tales of the dangers that lie in wait -- hostile coasts, fields of ice, impassable barriers and strange, terrifying creatures. But all accounts concur that the people of the north meet all trespassers with the sword. And beyond are rumoured to lurk Elder monsters out of history's very beginnings. Into this turmoil ventures the mercenary company, the Crimson Guard. Not drawn by contract, but by the promise of answers: answers to mysteries that Shimmer, second in command, wonders should even be sought. Arriving also, part of an uneasy alliance of Malazan fortune-hunters and Letherii soldiery, comes the bard Fisher kel Tath. And with him is a Tiste Andii who was found washed ashore and who cannot remember his past life, yet who commands far more power than he really should. Also venturing north is said to be a mighty champion, a man who once fought for the Malazans, the bearer of a sword that slays gods: Whiteblade.

And lastly, far to the south, a woman guards the shore awaiting both her allies and her enemies. Silverfox, newly incarnated Summoner of the undying army of the T'lan Imass, will do anything to stop the renewal of an ages-old crusade that could lay waste to the entire continent and beyond. Casting light on mysteries spanning the Malazan empire, and offering a glimpse of the storied and epic history that shaped it, Assail is the final chapter in the epic story of the Empire of Malaz.



di fantasy da quando avevo 11 anni.
All’epoca spopolava Harry Potter, di cui ancora oggi sono un orgoglioso fan. Al contrario di come la pensano in molti,
- See more at: http://www.thecrippledblog.com/#sthash.2CwSLhSL.dpuf

di fantasy da quando avevo 11 anni.
All’epoca spopolava Harry Potter, di cui ancora oggi sono un orgoglioso fan. Al contrario di come la pensano in molti,
- See more at: http://www.thecrippledblog.com/#sthash.2CwSLhSL.dpuf
di fantasy da quando avevo 11 anni.
All’epoca spopolava Harry Potter, di cui ancora oggi sono un orgoglioso fan. Al contrario di come la pensano in molti,
- See more at: http://www.thecrippledblog.com/#sthash.2CwSLhSL.dpuf
di fantasy da quando avevo 11 anni.
All’epoca spopolava Harry Potter, di cui ancora oggi sono un orgoglioso fan. Al contrario di come la pensano in molti,
- See more at: http://www.thecrippledblog.com/#sthash.2CwSLhSL.dpuf
di fantasy da quando avevo 11 anni.
All’epoca spopolava Harry Potter, di cui ancora oggi sono un orgoglioso fan. Al contrario di come la pensano in molti,
- See more at: http://www.thecrippledblog.com/#sthash.2CwSLhSL.dpuf
di fantasy da quando avevo 11 anni.
All’epoca spopolava Harry Potter, di cui ancora oggi sono un orgoglioso fan. Al contrario di come la pensano in molti,
- See more at: http://www.thecrippledblog.com/#sthash.2CwSLhSL.dpuf

Nessun commento:

Posta un commento