27 lug 2013

Lo speciale su Erikson di "Effemme"


 
Effemme n°1

Se siete appassionati del genere fantastico (fantasy, horror, fantascienza), avrete già sentito parlare dei siti internet gestiti dall'associazione culturale Delos Books. Nel campo del fantasy, FantasyMagazine, uno dei portali gestiti da Delos, è il più importante sito italiano di divulgazione di notizie, oltre che il sito più visitato in Italia sull'argomento. E' specializzato in libri, con incursioni nel mondo del cinema, serie tv e fumetti.
Pochi sapranno invece che FantasyMagazine pubblica una propria rivista cartacea a partire dal 2010, con 2 numeri all'anno forniti di articoli postati sul sito e ampliati, oppure articoli completamente nuovi. La rivista si chiama Effemme e potete acquistarla sul Delos Store.
Nella rivista troverete uno speciale di 20 pagine circa dedicato ad un autore famoso, articoli vari di approfondimento su libri, film e fumetti fantasy, oltre a 4 storie brevi di scrittori italiani e stranieri. Il tutto per 5,40€ a numero, se acquistate la tessera per l'associazione Delos del costo di 2€. Scelta consigliata se intendete comprare almeno 3 articoli dal Delos Store, garantendovi così il tornaconto dei 2€ investiti. Al momento in cui scrivo il pezzo, Effemme conta 7 numeri usciti.


Efemme n°3, il numero dedicato a Erikson
 

Quello che interessa a noi è lo speciale del terzo numero di Effemme dedicato a Steven Erikson. In effetti è proprio questo che mi ha spinto a comprare la rivista. Non capita tutti i giorni di leggere un articolo in cartaceo e in italiano dedicato al grande Erikson. Dopo aver letto gli speciali dei numeri precedenti, dedicati a George R.R. Martin e Terry Brooks, avevo un'alta aspettativa per la serie di articoli sul nostro scrittore preferito. Ammetto che sono restato deluso.
Qualche errore di grammatica dovuto ad un editing non all'altezza e qualche errore nelle informazioni sui libri Malazan mi hanno fatto storcere il naso, ma questo è il meno. Quello che veramente mi ha sconvolto è la presenza degli spoiler: non leggete lo speciale su Erikson se non avete letto tutti i libri della serie, compresi quelli non ancora tradotti!
Con una scelta altamente discutibile, l'articolo principale su Erikson riassume le premesse di tutti i libri della serie Malazan fino all'ultimo, “The Crippled God”. Le trame sono quelle che si trovano sul retro dei libri e parlo per esperienza personale quando dico che contengono spoiler pesantissimi.
I restanti articoli su Erikson cercano di delineare la storia dello scrittore, della nascita e dei contenuti della serie, ma in modo troppo superficiale e sbrigativo. Nel complesso lo speciale su Erikson è, secondo me, una grossa delusione.
Dopo i notevoli articoli dedicati a  Martin e Brooks mi aspettavo decisamente di più. E' un peccato, perchè il resto del numero 3 di Effemme è ottimo, focalizzandosi sulle principali scrittrici donne di fantasy. Così come lo sono i 2 numeri precedenti e molte delle storie brevi che ho letto fino ad ora.

Tirando le somme, vi consiglio di dare un'occhiata a Effemme se siete amanti del fantasy e cercate un buona, solida rivista cartacea che è più un libro brossurato rispetto ad un rivista, ma poco importa. Solo non aspettatevi grandi cose dallo speciale dedicato a Steven Erikson.



Nessun commento:

Posta un commento