23 mar 2014

I Riassunti de "I Giardini della Luna" - CAPITOLO 21


Benvenuti nei riassunti dei libri Malazan!
In questa serie di articoli cercherò di sintetizzare i capitoli dei romanzi, fornendo un resoconto dettagliato di tutte le informazioni che un nuovo lettore dovrebbe ricordarsi, così da riuscire ad apprezzare al meglio i libri successivi.
Sono vietati, nei commenti, gli spoiler sui capitoli e sui libri consecutivi rispetto al riassunto che commentate. Se volete parlare liberamente potete passare sul forum, in cui potrete discutere di tutti i libri della serie Malazan, compresi quelli non ancora tradotti.

Il seguente riassunto è dedicato al CAPITOLO 21 de I GIARDINI DELLA LUNA e contiene SPOILER su tutti i libri e capitoli precedenti.

 

Il duello

L'Aggiunto Lorn entra in una tenuta di Darujhistan e pianta la ghianda-finnest contenente il potere del Jaghut nel terreno. Soddisfatta, pensa alla sua ultima missione da Aggiunto: uccidere il Portatore della Moneta, Crokus.

Kruppe è preoccupato per la vita di Crokus, ma non può fare molto e confida nei suoi protettori nascosti. Kruppe intende concedere al Violatore del Cerchio l'abbandono della sua professione di spia. Presto l'ometto sarebbe stato riconosciuto come l'Anguilla, ma almeno per quella sera il segreto avrebbe retto.
Kruppe si incammina verso la tenuta di Lady Simtal per partecipare alla Festa.

Crokus e Apsalar abbandonano il campanile di K'rul. La ragazza che era stata Dispiacere vede bene al buio e guida Crokus giù per le scale, tenendolo per mano.

La squadra di Whiskeyjack viene assunta come guardia nella tenuta di Simtal, grazie alla ferocia di Trotts ribattezzato Niganga per l'occasione.
Ben lo Svelto è spaventato per avverte l'avvicinarsi del Tiranno Jaghut alla città.

Paran e Kalam abbandonano la stanza in cui giace Coll. L'ex nobile non si è ancora ripreso del tutto. Kalam afferra un uomo al bancone della Locanda della Fenice e gli ordina di contattare Vorcan della Corporazione dei Sicari per parlare del contratto che i Malazan intendono offrirle.

Baruk siede nella sua carrozza con Anomander Rake. I due si dirigono alla Festa di Lady Simtal. Il Tiste Andii è silenzioso e non sembra preoccuparsi dell'avanzata del Tiranno Jaghut. Baruk nota con sospetto la maschera che Rake indosserà alla Festa.

Il Consigliere Turban Orr arriva alla Festa e viene accolto all'entrata da Lady Simtal. Nello stesso momento arriva la carrozza di Baruk e Turban Orr vuole fare la conoscenza dell'uomo alto 7 piedi e con i capelli bianchi che accompagna Baruk. L'Alchimista lo presenta come Anomander Rake, ma Turban Orr non riconosce il nome. Rake porta una maschera raffigurante un drago.

Murillio e Rallick Nom sono all'interno della tenuta della Festa e osservano Turban Orr, Simtal, Baruk e Rake entrare in casa.

Kruppe porta una maschera da cherubino e si avvicina a Baruk e Rake per fare la conoscenza di quest'ultimo. Baruk identifica Kruppe come l'Anguilla, la spia più attiva della città. Dopo uno scambio arguto con Rake riguardante la sua maschera da drago, Kruppe si incammina verso la cucina per fare la conoscenza dei cuochi.

Turban Orr riflette sulle difficoltà che ha incontrato nell'ultima settimana. La spia non è stata ancora trovata e la Corporazione dei Sicari non ha ucciso Coll, un semplice ubriacone. Con lo sguardo sulla folla, Turban Orr vede tra i soldati il Violatore del Cerchio e fa i collegamenti necessari: è lui la spia che per anni ha ascoltato i suoi incontri al Barbacane del Despota. Si avvicina al soldato per ucciderlo, quando urta contro il possente Rallick Nom.
Rallick offende a parole Turban Orr e il Consigliere è obbligato a sfidarlo a duello per preservare il proprio onore. Rallick non sembra minimamente infastidito.
Turban Orr sceglie come secondo per il duello il Consigliere Estraysian D'Arle, il suo più acerrimo rivale nel Consiglio. L'uomo è accompagnato dalla moglie e da Challice, l'amata di Crokus.
Adesso serve anche un secondo per Rallick.

Murillio è nella stanza di Lady Simtal per intrattenere la signora. Simtal sente il silenzio improvviso in cui è piombata la casa, ma Murillio la distrae con le sue avance.

Tra il silenzio generale Baruk vuole farsi avanti per fare da secondo a Rallick Nom. La morte di Turban Orr spianerebbe la strada per il ritorno di Coll nel Consiglio cittadino e i maghi della Cabala sosterrebbero la sua avanzata.
Alla fine si fa avanti Anomander Rake. Il Tiste Andii insulta Turban Orr e si propone come secondo per Rallick.
Baruk vede che anche Mammot è arrivato alla festa e porta una maschera raffigurante il volto di un Jaghut.

Gli Arsori di Ponti sono allarmati quando la folla di persone si riversa nel giardino di Simtal per assistere al duello. Whiskeyjack riconosce Anomander Rake e ordina alla truppa di star pronta per iniziare la festa. In caso di problemi avrebbero bruciato la casa e fatto esplodere le mine agli incroci della città.
Sotto il naso di WJ passa Crokus e il sergente si chiede da dove sia spuntato, visto che i suoi uomini controllano tutto il perimetro della casa.

Crokus è in cerca di Challice, quando si imbatte in una guardia e le chiede del duello. Arriva Kruppe e consegna un messaggio alla guardia, che risulta essere il Violatore del Cerchio.
Il messaggio è il congedo che il Violatore aspettava. L'Anguilla ha comprato una casa e un titolo a suo nome per ringraziarlo dei servigi come spia.

Baruk si offre di fare da giudice al duello. Turban Orr si prepara mentalmente a vincere lo scontro, memore della sua abilità come spadaccino.
D'Arle, nonostante sia il secondo di Orr, ci tiene a precisare che la sua casa non esigerà vendetta nei confronti di Rallick nel caso in cui l'assassino vinca.
Rallick aspetta paziente l'inizio del duello.
Baruk da il via allo scontro, ma Rallick non gioca secondo le regole e ammazza Turban Orr grazie ai pugnali da lancio. Tutti sono soddisfatti della morte del Consigliere.
Nel gruppo arriva Derudan, una strega della Cabala che vuole parlare a quattr'occhi con Baruk.

Rallick entra nella stanza in cui Murillio e Simtal si stanno divertendo per comunicare alla donna la notizia della morte di Turban Orr e la futura ascesa di Coll a discapito di Simtal. Murillio prima di andarsene lascia alla Lady un coltello con cui togliersi la vita.

Crokus vuole parlare con Challice, ma la donna lo scambia con un certo Gorlas e Crokus, agendo d'istinto, rapisce Challice.

Il Violatore del Cerchio è soddisfatto per la morte di Orr. Uscendo dalla casa nota Kruppe che dorme beatamente su di una poltrona, ma non si ferma e continua per le strade, in cerca del tanto sospirato riposo.



Nessun commento:

Posta un commento