05 mar 2014

Le Introduzioni a "I Giardini della Luna" - CAPITOLO 19


All'inizio di ogni capitolo dei libri Malazan si può trovare una poesia, un proverbio, un detto popolare, riproduzioni di altri testi, canzoni, poemi epici e scorci sul passato.
Ho deciso di riportare le “introduzioni” anche qui sul blog, perchè le ritengo importanti sia per il nuovo lettore, sia per i veterani. Al loro interno farete alcuni piacevoli scoperte sul mondo Malazan e sono sicuro che riuscirete ad apprezzarle anche se le poesie non sono il vostro forte.
Sotto alla versione tradotta in italiano è presente la versione originale in inglese della stessa introduzione.
In questo articolo copriremo l'introduzione al CAPITOLO 19 de “I GIARDINI DELLA LUNA.
Possibili SPOILER per chi non ha letto il capitolo corrispondente.




I GIARDINI DELLA LUNA – CAPITOLO 19



Ma qualcuno morì qui
ahimè. Chi si abbevera
di te e di tanto in tanto
smuove le ceneri
della tua pira?
Creatore di Sentieri,
tu non fosti mai così assetato
in gioventù...

Il Tempio Antico
Sivyn Stor (n.1022)




But someone died here
alas. Who drinks
of this now and then
and stirs the ashes
of thine own pyre?
Maker of Paths, you
were never so thirsty
in youth...

Old Temple
Sivyn Stor (b.1022)



Nessun commento:

Posta un commento