15 mag 2016

Novità Malaziche - Maggio 2016


Il nono volume de Il libro Malazan dei Caduti tradotto in italiano è in arrivo. Le date di uscita variano dal 26 Maggio al 6 Giugno a seconda di dove le trovate. Dopo tanta attesa, nel giro di due, tre settimane, potrete leggere la prima parte del libro finale della megasaga Eriksoniana. 

Il prezzo di copertina sembra essere 19€, ma su Amazon potete pre-ordinarlo a 16.15€ nel momento in cui scrivo. Le pagine sono 1240, ma sarebbe meglio misurare la grandezza in kilogrammi, allo stesso modo della Stormlight Archive.

Trovate QUI la recensione della versione inglese de La Polvere dei Sogni. Attenzione agli spoiler se non siete arrivati almeno al settimo romanzo, "Venti di Morte".

Per quanto riguarda il versante inglese ci sono novità succulente...




L'ultimo romanzo di Esslemont, Dancer's Lament, si è rivelato il migliore dell'autore. Lo trovate in libreria da circa tre mesi. Ho scritto una recensione senza spoiler raggiungibile a QUESTO indirizzo. 
La nuova trilogia di Esslemont narra la nascita dell'Impero Malazan e della Vecchia Guardia, partendo dall'incontro tra Dancer e Kellanved avvenuto in questo libro. Il titolo provvisorio del prossimo romanzo è Deadhouse Landing e per chi conosce la backstory della Vecchia Guardia non può che far salire qualche brivido lungo la spina dorsale. Non è stata ancora annunciata una data di uscita, ma considerando che la serie sembra essere molto contenuta come numero di personaggi, trame e pagine scritte, è probabile che uscirà già il prossimo anno.




Steven Erikson è ancora alla prese con la Trilogia Kharkanas ed è da poco uscito il secondo volume, Fall of Light. La copertina fa ben sperare di vedere gli Eleint in azione. Ho sentimenti contrastanti riguardo a Forge of Darkness e questa serie in generale, vedremo se ciò cambierà con la rilettura. Dai primi commenti in rete sembra che il romanzo sia pieno di filosofia e dialoghi poetici derivati da Shakespeare e ciò può essere un'arma a doppio taglio. 
837 pagine nella grande versione hardcover promettono una lunga lettura, speriamo non pesante a causa della filosofia. FoL è il libro che ha dato più problemi a Erikson in fase di scrittura ed è per questo motivo che sono passati tanti anni prima dell'uscita. In particolare ha avuto problemi a gestire le due supertrame che compongono il volume, la guerra civile dei Tiste e la guerra contro la Morte dei Jaghut. Nelle prossime settimane posterò la recensione, restate sintonizzati!
Il terzo libro di questa trilogia si intitolerà Walk in Shadow e non so dirvi una data di uscita, anche se secondo me aspetteremo di meno rispetto a FoL perchè Erikson nei finali non ha mai avuto problemi. 



Sta per uscire la prossima novella su Bauchelain & Korbal Broach per l'editore PS Publishing. Il titolo è The Fiends of Nightmaria. Questa serie di storie brevi è ambientata nel mondo Malazan, ma non richiede la lettura di altri romanzi per essere capita, in quanto è slegata dalle altre uscite. La caratteristica principale è che queste novelle sono umoristiche al livello di Discworld di Pratchett e non sono fantasy epico come "Il libro Malazan dei Caduti".




Come lo vedete Toby Stephens nella parte di Fiddler? 
In una recente intervista Erikson ha dichiarato che qualcosa si sta muovendo per portare Malazan in televisione o meglio al cinema. Il progetto di Steven è ambizioso per usare un eufemismo e prevede 3-4 film all'anno per 10 anni, così da portare tutti e 10 i romanzi della serie principale alla conoscenza del grande pubblico. Ne sapremo di più fra un mese quando ci dovrebbe essere un annuncio ufficiale in merito, nel frattempo seguite gli sviluppi della situazione nell'apposito thread sul forum. 



Nessun commento:

Posta un commento